« Il VIno dei Blogger# 15: il Vino da comodino - Khamma Moscato passito di Pantelleria DOC 2001 Salvatore Murana | Principale | Vinitaly Tour (1) Da Soave a... »

01 aprile 2008

TrackBack

URL per il TrackBack a questo post:
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00d834520b8069e200e551a17c548834

I link elencati qui sotto sono quelli che rimandano a Vinitaly 2008: tra business e passione:

Commenti

Ottima manifestazione, peccato che quest'anno sia stata un pò troppo "commerciale" e poco attenta alla qualità dei vini

Beh, Giovanni, come ho ben evidenziato nel post, il business, e cioè gli affari sono al primo posto in una manifestazione come questa. Un po' troppo commerciale, Lei dice e poco attenta alla qualità? Francamente trovo la Sua affermazione molto generica e non supportata da adeguate motivazioni. E' evidente che si tratta di una vetrina dove si trova di tutto, ma da qui a dire che vi sia scarsa attenzione alla qualità ce ne corre.... Bisogna saperla cercare questo sì, nel mare magnum delle proposte e delle aziende che si presentano... E ciò richiede attenzione e soprattutto tempo.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Pubblicità su questo sito

Diventa fan

Altri account

Facebook Instagram Twitter YouTube
La mia foto

Disclaimer

  • Soavemente è un sito web interamente gestito da Maria Grazia Melegari, non costituisce una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Le opinioni ivi contenute sono interamente espressione del pensiero dell’ autrice. Le opinioni altrui, eventualmente riportate, sono chiaramente identificate e pertanto sono da ritenersi sotto la responsabilità di chi le manifesta. Le fotografie sono nella quasi totalità scattate dall’autrice. Nel caso di immagini prese da internet, valutate di pubblico dominio, ciò viene chiaramente comunicato a fondo pagina. Qualora soggetti o autori fossero contrari alla pubblicazione, possono segnalarlo all’indirizzo: undiwine@hotmail.it, al fine di provvedere alla rimozione delle stesse.